and always in my always

210119 - 250318 p maraglio

Always in my love, sudden night.
Always in myself, my enemy.
And always in my always, the same absence.

Carlos Drummond de Andrade, Multitudinous Heart: Selected Poems
© CC BY-NC-SA

le visioni polimorfe degli occhi e dell’anima

190119 - 230718 JOENSUU 14.jpg

Tutte le “realtà” e le “fantasie” possono prendere forma solo attraverso la scrittura, nella quale esteriorità e interiorità, mondo e io, esperienza e fantasia appaiono composte della stessa materia verbale; le visioni polimorfe degli occhi e dell’anima si trovano contenute in righe uniformi di caratteri minuscoli o maiuscoli, di punti, di virgole, di parentesi; pagine di segni allineati fitti fitti come granelli di sabbia rappresentano lo spettacolo variopinto del mondo in una superficie sempre uguale e sempre diversa, come le dune spinte dal vento del deserto.

Italo Calvino, Six Memos For The Next Millennium
© CC BY-NC-SA